MoBlack Base – Aversa (CE) Italy

Feb 17, 2018 @ 10:00 pm  —  Feb 18, 2018 @ 3:00am

Details
Date:

Febbraio 7

Time:

03:24 pm

Venue

Magazzini Fermi

Magazzini Fermi Present
” Moblack Base ”

Line Up :
MoBlack
Peppe Citarella
Cristian Vinci (Live Percussion)
Sunlightsquare (Live Keyboards)
Opening : Pdt
Worm Up : Gary

‘MoBlack Base’e’un concept lanciato in Amsterdam in occasione dell’ ADE da MoBlack aka Mimmo Falcone proprietario della ‘MoBlack Records’etichetta leader nella scena Afro House mondiale. ‘MoBlack Base’propone il sound della label con i suoi DJs e con Afro House DJs che hanno un rapporto diretto con MoBlack. ‘MoBlack Base’ trova la sua massima espressione quando offre elementi live vocali e/o strumentali come percusssioni e tastiere suonate dal vivo con improvvisazioni che esaltano la selezione musicale del DJ. Al ‘MoBlack Base’ dei Magazzini Fermi si esibirà’dal vivo ‘Sunlightsquare’ alle tastiere, ‘Cristian Vinci’ alle percussioni mentre Peppe Citarella e MoBlack si alterneranno in consolle.

SUNLIGHTSQUARE (BIO)

Claudio Passavanti a.k.a. Sunlightsquare è un pianista jazz, polistrumentista acclamato dalla critica ed è stato associato alla musica latina e cubana. Premiato produttore, pianista e DJ. Ha studiato Orchestral Composing and Arranging alla Grove School of Music di Los Angeles in giovane età. Come un giovane prodigio del pianoforte nella scena jazz locale, all’età di 21 anni ha registrato il suo primo album da solista con la leggendaria sezione ritmica in GRP John Patitucci e Dave Weckl, nei “Mad Hatter Studios” di Chick Corea per Rossodisera / Sony Italy. A 23 anni, quando è tornato in Italia, si è rapidamente affermato come uno dei migliori musicisti e produttori di dischi nel settore musicale. Ha collaborato con diversi artisti come Lucio Dalla, Ivan Lins, Zucchero, Brian Adams, Pino Daniele, oltre a importanti etichette BMG, EMI, Universal e Sugar Music. Ha arrangiato colonne sonore per il compositore Luis Bacalov, vincitore dell’Oscar. In quegli anni ha ottenuto ulteriori riconoscimenti artistici come membro e produttore del duo acclamato dalla critica Eramo & Passavanti, quando ha ricevuto il Premio per la miglior interpretazione di Michael Nyman nell’edizione 1998 del Festival Di Sanremo per il brano “Senza Confini”. Quando Claudio si trasferì a Londra all’età di 30 anni, trovò una nuova ispirazione nella vibrante scena musicale dell’East End. Ha iniziato come produttore interno per l’etichetta techno Almighty Records, fino al 2004 quando è andato da solo a fondare la sua etichetta indipendente Sunlightsquare Records Ltd, dal nome di uno spazio di magazzino a Bethnal Green, dove ha vissuto e prodotto la sua musica. Nel 2010 la sua versione salsa di “I Believe In Miracles” (dal CD Havana Central) è diventata un successo cult nei circoli latini di tutto il mondo, con il supporto dei DJ Gilles Peterson, Louie Vega, Jazzie B, Tony Humphries, Joey Negro tra gli altri, così come stazioni radio di supporto come Jazz FM e BBC. La lunga storia di Claudio con la musica afro-cubana gli ha permesso di produrre diverse registrazioni a L’Avana, in collaborazione con Giovanni Imparato, Maestro di batteria di Batá. Il 5 ° album di Sunlightsquare “Britannia Shing-A-Ling”, una registrazione live di 25 pezzi registrata nel 2011, è stata definita da BBC Music: “A Triumph” (www.bbc.co.uk/music/reviews/zg8r). Nel 2012 Brownswood Recordings ha pubblicato il remix di Claudio Sunlightsquare della band “Agita” di Gilles Peterson, “L’agita cultura”, feat. El Micha e Osdalgia. All’inizio del 2015, Claudio ha anche remixato per Sonzeira Brasil Bam Bam accanto a pesi massimi come 4 Hero, Atjazz e Alex Barck. Sunlightsquare ha anche prodotto il riquadro principale della colonna sonora del film “Cuban Fury” (Studio-Canal / Film4) con Nick Frost. E proprio di recente, Claudio ha scritto e prodotto 2 brani per il film “Trash”, un film thriller d’avventura inglese di prossima uscita diretto da Stephen Daldry e scritto da Richard Curtis (Working Title Films). Oggi Claudio è anche un DJ riconosciuto, esibendosi spesso a Ronnie Scott’s (Londra), WMC (Miami) e in diverse sedi in tutto il mondo, oltre a contribuire come presentatore per Jazz FM.

CRISTIAN VINCI (BIO)

Considerato uno dei migliori percussionisti di questo periodo, non si può dire il nome di Cristian Vinci senza le parole elettrizzanti, accattivanti e mozzafiato. Nato nella capitale siciliana, Palermo, Cristian approfondisce la sua relazione con il mondo della musica all’età di 10 anni, dove ha iniziato a studiare l’arte delle percussioni. Solo un anno dopo, per la prima volta, ha avuto un’incredibile opportunità di esibirsi di fronte a un pubblico reale, creando un palcoscenico che lo ha portato a esibirsi con grandi artisti come Francesco Cafiso, Giovanni Imparato, Anane Vega e DjeffAfrozilla.
Alla tenera età di 14 anni, Cristian ha suonato al fianco della leggenda Ted Patterson che ha elevato la sua carriera a livelli inimmaginabili. Da allora, Cristian ha viaggiato in tutto il mondo diffondendo il suo talento in oltre 150 città tra cui Ibiza, Miami, Amsterdam, Milano e alcuni dei club più famosi del mondo come Port Du Soleil a Gothenburg, Le Monseigneur a Bordeaux e The Club Milano a Milano. Celebrato per le sue esibizioni, Cristian ha creato “Cristian Vinci Live”, dove affascina il pubblico con il suo set di percussioni / dj dal vivo.
Nel 2011, Cristian ha completato un incredibile tour estivo a Rodi, la più grande delle isole greche del Dodecaneso. Esibendosi per spettacoli sold out, ha onorato le sue preferenze musicali in luoghi come Paradise Beach, Mojito Beach Bar, Boutique Club Amphitheatre e Shimbas. Nel 2103, Cristian pubblicò il suo primo EP Dia De Luz, seguito poi dal successo del suo singolo di successo Recuerdo, dove raggiunse il primo posto nelle classifiche di Techhouse e Afrohouse. L’anno seguente, Cristian ha rilasciato Herencia Latina con il suo comproprietario Vida Records, Pablo Fierro, che è diventato subito un classico della musica afro-latina durante la famosa Winter Music Conference di Miami. Ha continuato a rilasciare i migliori successi discografici tra cui
Tambor y Plena che ha raggiunto il primo posto nella classifica di Afrohouse nel 2015.
Senza segni di rallentamento e di anni consecutivi come uno dei 100 migliori artisti afro house di Traxsource, Cristian rimane impegnato a percorrere le sue radici afro-latine nei cuori di tutto il mondo.

PEPPE CITARELLA (BIO)

Peppe Citarella (nato nel 1975) è un dj e produttore italiano. Ha iniziato a suonare i vinili di suo padre quando era un adolescente, concentrandosi su Stevie Wonder e Barry White. Ascoltando Soul, R & B e Disco è stato catturato dal mondo della musica, progettato per essere una parte consistente della sua vita. Durante il ’90 Peppe Citarella esplorò il suo istinto, acquistando dischi da solo e muovendosi liberamente nei generi, come Jazz, Garage, Old School. Sognava di suonare la batteria, ma … così si avvicinò all’arte del missaggio, alla ricerca di suoni caldi e naturali. Masticando Black Music e House Music, Peppe Citarella ha costruito il suo set caratterizzato dal genere SoulFul. Il talento di Peppe era maturo e gli ha permesso di sperimentare nuove frontiere, diverse dall’Italia. Così ha sfidato il mondo latino; in quei luoghi Peppe ha scoperto diverse culture e nuovi concetti musicali che gli appartengono sin dalla nascita, avendo la nonna materna di origine messicana. Dopo un paio di anni trascorsi in tutto il mondo, Peppe ha deciso di importare in Italia questo fondo di esperienza. Peppe era eccitato, quindi tornò di nuovo per intrattenere nei club italiani. I migliori palcoscenici italiani hanno ospitato Peppe in console; apprezzato per il suo stile. Peppe è stato abile nel suonare i set negli Stati Uniti.
Nel 2008 Peppe si è unito alla “Qi Clubbing Family” ed è diventato un Dj residente indiscusso in zona Prive, confermando il successo nei migliori club italiani. nello stesso anno, Peppe entrò in contatto con l’India durante una mostra ad Aversa, sua città natale; la conoscenza con la famosa artista di musica house e latina, ha permesso a Peppe di fare esperienza come DJ di India su palcoscenici internazionali.
Queste collaborazioni hanno spinto Peppe e India al primo successo intitolato “Tacalacateo”. Tacalacateo si è classificata al TOP nella classifica musicale internazionale Dance / Club Play di “BillBoard” Nel 2012, Peppe ha prodotto “MamaAfrica” ​​con India e paki Palmieri, Stile unico, mescolando ritmi tribali e anima. In piu’ numerose uscite su etichette come Tony Records, Quantize Records, Vida Records, Nervous Records , MoBlack Records , Union Records e King Street

MOBLACK (BIO)

Il nome MoBlack e’ sinonimo di musica di qualita’, sia come produttore che come etichetta! MoBlack Records ha consolidato la sua reputazione di leader della scena Afro House mondiale pubblicando innumerevoli produzioni epiche per tutto il 2017, mentre la sue produzioni includeva “Gafara” con Moon Rocket ed il sublime remix di “Wehn U Go” di Girls of Internet su Classic Music Company. Il 2018 e’iniziato alla grande per MoBlack con esibizioni al 4cento di Milano, al Rise party del Watergate in Berlino ed In Agosto avra’ il suo debuto al Defected Festival in Croazia.
MoBlack (Mimmo Falcone) è un dj / produttore italiano, proprietario della etichetta discografica ‘MoBlack Records’, fondatore del ‘MoBlack Base’ e Afro House A & R Manager presso Traxsource. È responsabile in gran parte del clamore che il genere Afro House sta avendo in tutto il mondo. Supportato dai più grandi dj della scena underground mondiale: Black Coffee, Ame x Dixon, Solomun, Osunlade, e ME, Rampa e Pete Tong solo per citarne alcuni. Mimmo Falcone ha iniziato djing in tenera età in più anni di esperienza in radio FM locali e 10 anni di esperienza in Africa (Ghana) hanno completato il suo enorme e unico background musicale. Dal suo arrivo in Africa nel 2003, ha suonato e condiviso la sua fede nel suono con artisti locali. Il progetto MoBlack è stato concepito in Ghana nel 2012. In Twi, la lingua principale parlata in Ghana, ‘Mo’ significa “Ben fatto / Congratulazioni”. L’idea alla base era quella di dare voce all’incredibile talento che si concentrava sulla House Music dall’Africa. La prima uscita di MoBlack Records a dicembre 2013 ha aperto la strada a un incredibile catalogo con tracce coerenti e riconosciute dalla comunità della musica house nel suo complesso con il raggiungimento del suo obiettivo: sostenere artisti locali nel settore internazionale della dancefloor.
Nel mese di luglio 2017 MoBlack lancia un nuovo concept “MoDef” – una collaborazione con il leggendario David Morales, un uomo che non ha bisogno di presentazioni ed è rimasto in prima linea nella scena musicale house per decenni. Il progetto è iniziato con un album pubblicato su MoBlack Records e comprende tracce dal leggendario catalogo Def Mix. Dopo di che l’idea di lanciare MoDef come sub-label principalmente per David Morales Afro House Music è stata una conseguenza naturale.

Preparatevi ad una Jam Session senza confini.



  • Location
    Magazzini Fermi
  • Mappa
  • Email
    info@magazzinifermi.it
  • Segui MF su